Cantigos in sas carrelas: un vero successo!

Il nostro maggior premio? La vostra soddisfazione!
Sì, cari concittadini, la vostra partecipazione, la vostra presenza, hanno compensato gli sforzi, anche economici, del Coro di Pozzomaggiore, in occasione della 7a edizione di Cantigos in sas Carrelas tenutasi il 24 luglio u. s.
Manifestazione veramente partecipata che ha richiamato a Pozzomaggiore tanti turisti che hanno apprezzato la bellezza del canto popolare, i balli, l’esibizione dei mamutzones, i costumi, l’ospitalità offerta.

Grazie ai carrelanos della zona di san Costantino dove siamo stati accolti festosamente, dove abbiamo gradito e gustato le tante prelibatezze, dai dolci fatti in casa, a sas casadinas, alla pecora bollita, al sanguinaccio… e campat s’omine! Per non parlare dell’ottimo vino; grazie veramente per l’impegno!
Ottime le pizze dei maestri rosticcieri Paolo Podda e Gavino Sechi; buono il vino offerto da Pasqualino Schipilliti; grazie ai baristi di piazza maggiore e dintorni per quanto hanno voluto offrire.
Grazie a padre Quintino, all’Amministrazione Comunale, a Tottoi Mannu, Giuseppe Piras, Salvatore Ezzis, Andrea Pais, Linuccio Loi, Gianni Vacca, Pietro Biosa, Gianni Calaresu, ai carabinieri e ai vigili urbani (se ho dimenticato qualcuno chiedo scusa…) che hanno collaborato fattivamente per l’ottima riuscita della manifestazione.
Un grazie particolare al direttore e a tutti i componenti del Coro, ai quali chiediamo di continuare e di regalarci ancora altre giornate di festa, di amicizia e folclore, augurandogli di raggiungere quel successo che veramente si meritano.

Tonino Pischedda

Questa voce è stata pubblicata in Cultura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento