Gemellaggio Biella – Cagliari

“Provincia di Biella gemellata con la Provincia di Cagliari”: con questa scritta sui cartelli stradali si concretizzerà il primo atto che la giunta provinciale di Biella diretta da Sergio Scaramal ha deciso di attuare dopo un breve incontro con rappresentanti del circolo “Su Nuraghe” di Biella in occasione del primo anniversario del gemellaggio fra le due province.

All’incontro erano presenti il presidente del circolo “Su Nuraghe” Battista Saiu, il vicepresidente Enrico Maolu ed il fotografo Giorgio Frongia.
Illustrando le iniziative svolte Battista Saiu ha chiesto se la nuova amministrazione provinciale intendeva proseguire le iniziative per consolidare il gemellaggio
“Siamo d’accordo – ha risposto il presidente Scaramal – non solo a continuare il gemellaggio attuato un anno fa ma a intensificare i rapporti con gli amici sardi e con la vostra bella terra. Possiamo partire nel ricordo di questo gemellaggio attraverso le scritte sulle insegne stradali, ma soprattutto desideriamo promuovere iniziative di tipo culturale e di valorizzazione dei nostri prodotti tipici. Studieremo altre iniziative, come quella di promuovere delle borse di studio, allo scopo di stringere rapporti sempre più intensi”.
Il presidente del circolo “Su Nuraghe” ha poi offerto a tutti i membri della giunta provinciale copia del libro “Impresari biellesi in Sardegna, la costruzione dello stabilimento ‘Sarda Ammonia’ al Coghinas”. Nella prefazione lo stesso presidente Scaramal ricorda la figura di Amerigo Boggio Viola “originalissima figura di valligiano dell’Alta Valle Cervo, costruttore di grandi infrastrutture in Italia ed in Francia, ma anche esperto alpinista e attento documentarista fotografico”.
E’ stato “uno dei tanti laboriosi biellesi che, a partire dai primi decenni dell’Ottocento, hanno realizzato impegnative opere in Sardegna trasferendo capacità imprenditoriali e competenze tecniche apprezzate e significative”.
Questo lavoro – ha proseguito Scaramal – “valorizza vicende e specificità trasurate e rafforza i vincoli di solidarietà e di fratellanza tra le popolazioni dei due territori”.
Un’altra decisione assunta è stata quella di invitare a Biella il presidente della provincia Sandro Balletto, il quale, contattato dal presidente Saiu, ha già risposto positivamente.

12/11/04
Comunicato stampa della Provincia di Biella
Via Quintino Sella, 12 – 13900 Biella

Ufficio stampa e comunicazione – Tel. 015.84.80.716
Max Zegna – max.zegna (at) provincia.biella.it
Luciano Rossi – comunicazione (at) provincia.biella.it

Questa voce è stata pubblicata in L'altra Sardegna. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento