Il Pozzo umiliato in casa dalla prima della classe

Prima categoria, girone D. 7a di ritorno. 6 marzo 2005.
Pozzomaggiore – Berchidda: 0-5

Continua la striscia negativa del Pozzomaggiore che davanti al proprio pubblico incassa una cinquina dalla capolista Berchidda.
A questo punto è vera crisi.

Pozzomaggiore: Contini, Marchesi, Falchi (77′ Migoni), Maiore, Cappai, Tanda (58’Scodinu), Pani, Fadda, Ghisu, Dominici, Rassu. Allenatore: Marcellino.
Berchidda: Pisciottu, Melis, Vacca Antonello, Cabras, Mancosu (77′ Sinis Salvatore), Deiana (80′ Carta), Sanna, Bomboi, Vacca Roberto, Piredda (84′ Dettori), Burla. Allenatore: Cubeddu.
Arbitro: Ferraro di Oristano.
Reti: Bomboi al 17′ e al 72′, Vacca Roberto al 40′, Burla al 47′ e all’83’.

Le altre del girone: Brunellese – Codrongianus 1-0; Bultei – Bonorva 1-1; Malaspina – Palmadula 3-1; Pausania – Fertila 2-3; Sassari – Valledoria 0-2; Lauras – Porto Rotondo 3-0; Sorso – Monte Alma 1-1.

Classifica:
47 Berchidda;
46 Valledoria;
43 Lauras;
40 Fertilia;
32 Sassari;
33 Malaspina;
31 Brunellese;
30 Codrongianus, Palmadula;
28 Bultei;
24 Porto Rotondo;
23 Sorso;
21 Bonorva, Monte Alma;
17 Pozzomaggiore;
16 Pausania.

Pozzomaggiore: giocate 22, vinte 5, pareggiate 3, perse 14, gol fatti 31, gol subiti 56.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento