Le specialità pozzomaggioresi in mostra a Barcellona

Nei giorni dal 22 al 25 settembre il Comune di Pozzomaggiore è stato presente nella bellissima e maestosa piazza Catalunja di Barcellona con uno stand messo a disposizione dagli organizzatori e dalla municipalità.
In piazza è stata calcolata la presenza di circa 500 mila persone, con circa 400 espositori. Molti si sono interessati ai nostri prodotti (coltelli, tappeti, filet, ricami, sculture, ceramiche, pane, dolci, miele, unguenti, etc.) ma particolare successo sembrano aver riscosso i prodotti della Latteria sociale.
Auguriamo che questo sia preludio a futuri, auspicati, rapporti commerciali con quella nazione, come hanno dichiarato il presidente degli industriali e l’Amministrazione comunale di Barcellona, grossi commercianti del settore, nel corso dell’incontro.

Grazie a tutti gli espositori, in particolare alla Latteria per aver dato modo di far conoscere una delle bontà di Pozzomaggiore: oltre mura.
Ma un grazie lo voglio dedicare al Coro di Pozzomaggiore che nel corso del concerto tenuto in piazza ha consegnato momenti di vero canto, riscuotendo l’apprezzamento e la simpatia di tutti. Ma volevo dirgli grazie in particolare per avere partecipato sostenendo integralmente tutte le spese di viaggio e soggiorno. Quindi, lo voglio sottolineare, in particolare per sciogliere i dubbi di qualcuno, senza chiedere e avere contributi dal Comune (questo a titolo di cronaca).

Tonino Pischedda,
sindaco di Pozzomaggiore

Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Vita paesana. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento