Assemblea straordinaria a Su Nuraghe

BIELLA – Presente il notaio dott. Paolo Tavolaccini, alle ore 20,30 di sabato 18 novembre 2006 si è tenuta l’Assemblea Straordinaria dei Soci del Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di Biella per deliberare alcune modifiche statutarie in armonia con le nuove direttive emanate dalla Regione Autonoma della Sardegna.

In particolare, la “garanzia di pari opportunità tra uomini e donne nell’accesso alle cariche rappresentative e amministrative, nella composizione delle quali nessun genere può essere rappresentato in misura inferiore a 1/3”.
L’accoglimento formale dell’indicazione della nostra Regione, norma quanto già avviene all’interno di Su Nuraghe, essendo il Consiglio del Circolo formato secondo questi criteri.
Su nove amministratori, tre sono donne: Anna Axana (vicepresidente), Isabella Salaris (segretario) Michela Celadin (consigliere).
Gli altri componenti sono: Battista Saiu (presidente), Mario Falchi (vicepresidente), Francesco Cabras (tesoriere), Cesare De Sotgiu, Gianni Floris e Mario Zara (consiglieri).

Battista Saiu

Questa voce è stata pubblicata in L'altra Sardegna. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento