Brevi dal Comune

L’Amministrazione Comunale informa…

* Qualche aggiornamento sullo stato di fabbrica di alcune iniziative messe in essere dalla Amministrazione Comunale di recente. Da mercoledì 7, data prevista per la ultimazione dell’intervento, sarà operativo il nuovo bando pubblico. I vari tentativi di riparare il vecchio sistema non hanno dato esaustivi risultati, quindi abbiamo pensato di sostituirlo con uno più funzionale appena messo in commercio; in pratica la trasmissione delle comunicazione non avverrà più via cavo bensì via GSM. L’impegno finanziario non è stato di poco conto, comunque insieme alla lavagna luminosa i cittadini potranno essere informati in modo immediato sui vari avvenimenti del paese. Ci scusiamo per il disagio causato e per rimediare in parte abbiamo deciso di restituire il corrispettivo pagato a quanti negli ultimi 30 giorni hanno chiesto il servizio. L’ufficio del dott. Nino Meloni provvederà nel merito su richiesta.

* Sabato 10 alle ore 11 nella biblioteca comunale si terra un convegno che avrà per argomento “Quale sanità per il territorio” presenti consiglieri regionali, provinciali, sindaci e amministratori del territorio, forze sindacali, operatori sanitari e socio assistenziali, discuteremo del nuovo piano sanitario regionale di recente approvato in consiglio regionale. Vi invito alla partecipazione e al dibattito.

* Dopo importanti interventi di ammodernamento a giorni riprenderanno le operazioni di macellazione nell’ala bovini del mattatoio comunale dotata di nuove strutture tecnologiche che insieme alla già collaudata ala ovini rende lo stabilimento funzionale alla bisogna e capace di esaudire la richiesta degli operatori locali e non solo.
Un ulteriore finanziamento di 90.000 euro ci consentirà di dotare la strutture di ulteriori attrezzature e ottimizzare il servizio.

* Il 27 u.s. abbiamo depositato presso il competente assessorato regionale un progetto per ottenere un finanziamento di 206.000 euro per il miglioramento funzionale del campo di calcio comunale che prevede il rifacimento della superficie di gioco con manto in erba sintetica. Ancora è stata depositata una domanda per il finanziamento dell’ultimo lotto dei lavori di completamento del centro ippico (euro 96.000) che consentirà alla struttura di essere funzionale all’uso cui è destinata.

* Sempre in quella data abbiamo chiesto finanziamenti per sistemare le disastrate strade interne, quelle esterne, separare le linee elettriche pubbliche dalle private, sistemare il cimitero, raccogliere le acque reflue della circonvallazione, adeguare il PUC e altri ancora. Inoltre abbiamo sottoscritto il protocollo di intesa che ci consentirà di avere i soldi per sistemare la piazza maggiore superiore e inferiore (euro 396.263.16) e per soddisfare, purtroppo in parte, le richieste di finanziamento dei recuperi primari nel centro storico (euro 409.946.73). Il ritardo è da ascriversi ai lunghi tempi richiesti per l’approvazione del piano paesaggistico regionale che nelle more non consentiva alcun intervento del programma integrato.

* La nuova caserma dei carabinieri, che sarà dedicata al compianto m.llo Billia Calaresu, è stata finalmente consegnata all’arma. Lungaggini burocratiche e problemi accertati in itinere dovuti agli assestamenti strutturali e a microfessurazioni delle strutture in elevazione dovute alla particolare conformazione idro geologica del suolo ed altro hanno causato il ritardo, ora è tutto risolto. Ai carabinieri che hanno avuto la pazienza di aspettare auguriamo buon lavoro e buon soggiorno nella nuova struttura.

* Poiché il sistema di raccolta dei rifiuti non appare soddisfacente in ordine a quantità raccolte separatamente e quant’altro, stiamo pensando di modificare il sistema di raccolta, pensiamo al porta a porta per tutte le fattispecie, mediante contenitori pilabili che provvederemo a consegnare all’utenza gratuitamente insieme alle buste. Nel corso di una necessaria, prossima, assemblea pubblica chiariremo nel dettaglio quanto andremo a fare e ascolteremo osservazioni e consigli. Nel frattempo gli uffici comunali sono a disposizione per quanto possa tornare utile agli utenti.

Grazie dell’attenzione.

Tonino Pischedda, Sindaco

Questa voce è stata pubblicata in Vita paesana. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento