Istituito l’archivio delle tesi di laurea

In una giornata partecipata, nonostante la canicola estiva, sabato 23 agosto è stato inaugurato ufficialmente l’archivio delle tesi di laurea discusse dal 1900 ad oggi dagli studenti di Pozzomaggiore. L’archivio delle tesi, curato dai ricercatori Antonello Solinas e Lucia Sechi, con i quali desidero complimentarmi ancora per la dedizione e l’alta professionalità dimostrata è stato fortemente voluto dalla amministrazione comunale. Un idea diventata progetto sicuri di avere realizzato un lavoro che rappresenta un ulteriore arricchimento culturale per la nostra comunità.
L’adesione dei giovani laureati ha reso facile la prima parte del progetto, più complicata è stata la ricerca delle tesi più lontane commentate con dovizia di particolari negli interventi di Lucia e Antonello.
L’obiettivo di recuperare e catalogare le tesi perché depositarie del sapere dei nostri concittadini è stato raggiunto con risultati insperati.
Invitiamo tutti i giovani studenti, una volta laureati a donare un copia della tesi alla biblioteca.
Nella prospettiva e nell’ottica di incoraggiare e promuovere la crescita culturale del paese attraverso i giovani l’Amministrazione la deciso di sostenere finanziariamente gli studenti di Pozzomaggiore attraverso l’istituzione di un bando per la concessione di borse di studio a favore di residenti particolarmente meritevoli,oltre alle borse sorelle Castagna-Cossu.
Il lavoro di raccolta delle tesi è stato relazionato, dopo l’intervento del Sindaco, dall’assessore Giorgia Pinna, Tonino Oppes, Giancarlo Pinna Parpaglia, Antonio Pinna, Gianni Piu.
L’Amministrazione si è impegnata a promuovere molto presto un convegno sulla figura del generale Pinna Parpaglia.

Tonino Pischedda

Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Vita paesana. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento