Notizie in breve

Bando mensa. E’ stato bandito l’appalto per la gestione della mensa per l’anno scolastico 2014/2015 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno.
Le domande dovranno essere presentate entro il 9 ottobre p.v..
I pasti verranno preparati nell’edificio di Via La Madonnina, che presto sarà oggetto di ulteriori e speriamo definitivi, interventi di messa in sicurezza e saranno serviti agli alunni nell’edificio di Via Popolo.
La Giunta comunale vista la preoccupante situazione in cui versano le famiglie, nonostante se ne ravvisasse la necessità, ha deciso di non ritoccare le tariffe, assicurando l’offerta qualitativa e quantitativa dei cibi che sarà monitorata periodicamente dall’Amministrazione.

Trasporti Mejlogu. A seguito di esperimento di gara tenutasi recentemente preso la sede dell’Unione di Comuni, alla ditta Pala Viaggi è stato assegnato l’appalto per i trasporti interni per collegare il nostro comune con Giave, Bonorva, Thiesi, Cossoine e Semestene, in coincidenza con il resto dei comuni dell’Unione, serviti da altra ditta.
Il servizio, dietro pagamento di un piccolo corrispettivo, sarà operativo quasi certamente dal 15 ottobre p.v. e si ripeterà più volte al giorno.
Auguriamo che presto possano far parte del circuito anche i comuni di Padria e Mara, non inseriti in quanto facenti parte di altra Unione di Comuni.
Avremo modo di essere collegati con Thiesi per raggiungere l’ospedale, l’INPS, ecc., con Bonorva (ASL, Scuole, mercatino rionale, ecc.); agevoleranno gli studenti di quei comuni per poter raggiungere il nostro liceo, i musei, la casa natale di Edvige Carboni e gli altri servizi che il paese offre.
Più avanti auspichiamo che l’offerta del servizio possa essere ampliata per assicurare altri collegamenti anche in territori esterni all’Unione.

Trentennale dell’AVIS. Domenica 28 settembre, l’AVIS comunale di Pozzomaggiore festeggerà il trentennale di attività. Il nostro è il centro che conta in assoluto il maggior numero di donazioni in tutta la regione Sardegna, nel rapporto popolazione – donatori.
L’AVIS, è presieduta da sempre dall’inossidabile Tonino Vacca, al quale riconosciamo la dinamicità, il grande e spontaneo impegno per favorire le donazioni.
Ci piace ringraziarlo unitamente a tutti i volontari che collaborano con lui nella gestione dell’associazione.
L’Amministrazione comunale si adopererà perché l’associazione vada avanti e cresca ancora.
Il programma della giornata prevede: alle ore 9.00 del mattino il raduno delle associazioni e delle autorità nel piazzale di Santa Croce, alle 10.15 Santa Messa nel sagrato della chiesa del Convento, a seguire accoglienza delle associazioni e delle autorità sul palco per il saluto del Presidente e le premiazioni.
Ai donatori, ai presidenti dei sodalizi ospiti e agli alfieri sarà offerto il pranzo presso l’agriturismo Sa Serra.
Donare il sangue può davvero salvare una o più vite. Se nessuno lo facesse, molti bambini malati di leucemia non potrebbero sopravvivere così come le persone che ne hanno urgente necessità ad esempio nel caso di incidenti, o per pazienti che subiscono operazioni chirurgiche. Donare il sangue periodicamente garantisce a noi, donatori potenziali, un controllo costante del nostro stato di salute, attraverso visite sanitarie e accurati esami di laboratorio. Avremo così la possibilità di conoscere il nostro organismo e di vivere con maggiore tranquillità sapendo che una buona diagnosi precoce eviterà l’aggravarsi di disturbi latenti.
Partecipiamo allora con grande entusiasmo alla manifestazione e doniamo il nostro sangue.

Cantigos in carrela. Il prossimo 18 ottobre il Coro di Pozzomaggiore, a corollario dei festeggiamenti per il ventennale dalla fondazione, organizza l’ormai consolidata manifestazione Cantigos in carrela.
Il programma, che sarà reso noto a breve, prevede la presenza di gruppi canori, etnici e di ballo provenienti da svariati comuni dell’isola e attraverserà le vie del paese sostando in alcuni rioni.
Il Coro, reduce da importanti tappe in Italia e all’Estero, diretto con grande professionalità dal M° Giuseppe Serra, consegnerà ancora una volta al paese una giornata di bel canto, amicizia, simpatia e ospitalità.
Intanto con voto unanime dell’assemblea dei soci, Antonello Madeddu è stato designato alla carica di Presidente del sodalizio e sarà coadiuvato da Gianni Nuvoli (cassiere), da Tore Pala (segretario), da Tonino Sanna e Salvatore Calaresu componenti del C.d.A..
Ad majora.

Giuseppe Casule nuovo Assessore. Con decreto del Sindaco, a far data dal 4 settembre u.s., il consigliere comunale Giuseppe Casule è stato nominato Assessore allo Sport, Spettacolo e Commercio. Subentra all’assessore Giancarlo Pinna che, suo malgrado, ha dovuto lasciare per motivi di lavoro.
Ringraziamo Carlo per il grande impegno profuso in questi anni di mandato, in particolare nella promozione dello Sport e per la cura degli impianti, senza dimenticare la collaborazione nella predisposizione dei programmi dell’estate pozzomaggiorese e di fine anno.
D’altra parte, Carlo, è rodato nella organizzazione di manifestazioni per essere stato da decenni, insieme al fratello Giorgio e ad altri pochi “valorosi”, organizzatore dei festeggiamenti in onore di San Cristoforo.
Pinna ha ricevuto la delega consiliare per la gestione del cimitero e del Galoppatoio comunale.
Grazie Carlo se continuerai nell’impegno che hai assunto sedendo negli scranni del Consiglio comunale e auguri a Giuseppe che, ne sono certo, anche lui con grande entusiasmo, dirigerà l’importante assessorato.

Una nuova centenaria. Il prossimo 2 ottobre, la signora Leoni Francesca Angela, nata nel 1914 doppierà il traguardo dei 100 anni.
Nata da Costantino e da Solinas Maria Antonia abitò fino al 6 marzo 1939 in Via Sant’Antonio per trasferirsi poi a Roma dove attualmente vive.
Insieme a Pietruccia Rassu (103 anni al 3 agosto), sono le due nonnine di Pozzomaggiore.

Calcio. Inizio col botto per la nostra squadra di calcio, infatti è andata a segno due volte, domenica scorsa, nell’ostico campo del Silanus.
La squadra di mister Falchi, che festeggia quest’anno i 50 anni dalla fondazione, ha portato sempre alta la bandiera rossoblu, un po’ nella polvere ma tantissime volte sull’altare.
L’importante è partecipare, se poi si riesce a portare a casa il risultato nel rispetto dell’avversario allora, la soddisfazione per i sacrifici compiuti, per le sbucciature alle ginocchia, per quella mano tesa agonisticamente, è condivisa da noi tutti che veramente dovremmo essere più presenti e partecipi quantomeno nelle partite casalinghe.
I nuovi dirigenti Biosa Pietro Vicepresidente, Leoni Federico cassiere, Corongiu Claudio direttore sportivo, Giuseppe Casule segretario, Clara Fara, Federico Cazzari, Fabio Fara, Costantino Migoni, Deborah Masia, Antonio Pischedda, Gabriele Fonnesu, Manuel Cherchi, Maria Grazia Cossu, Gianni Ruggiu, Francesca Migoni, Mario Saccu, Roberto Migoni, Mario Fadda, William Cherchi, Antonello Posadino, Flavio Santona Presidente onorario, legato da un cordone ombelicale alla storia del calcio di Pozzomaggiore, vedono Luisa Saccu Presidente, determinata e decisa e lavoreranno per migliorare sempre di più la nostra squadra. Auguri ragazzi, buon lavoro al Direttivo.
Viva il calcio (detto da chi sa solo che il pallone è rotondo) che sa regalare emozioni, brividi e orgoglio a Pozzomaggiore.

Notizie a cura di Tonino Pischedda

Questa voce è stata pubblicata in Sport, Vita paesana. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento