Il messaggio del Vescovo alla comunità di Pozzomaggiore

Il vescovo Mauro Maria Morfino, impossibilitato a partecipare alla Santa Messa di presentazione del nuovo parroco padre Antonio Annecchino, rivolge alla comunità parrocchiale di Pozzomaggiore questo messaggio.

Carissimi tutti nel Signore,
santa festa di luce e pace in ogni cuore.
Vi chiedo scusa per l’assenza, forzata, a causa di un virus intestinale; mi spiace tanto non esserci.
E’ un momento di Grazia per la comunità e ne vogliamo ringraziare il Signore.
Come desidero dire grazie alla Provincia dei padri Passionisti per la disponibilità offerta per animare e guidare la parrocchia.
Padre Annecchino sia davvero benvenuto, perché viene nel nome del Signore. E con lui già siano benvenuti, benedetti e ringraziati i padri che più avanti verranno.
Un fruttuoso e largo ringraziamento a padre Quintino che per lunghi anni ha animato la comunità lasciandovi energie e passione.
All’intera comunità l’invito caldo e pressante ad offrire accoglienza, benevolenza e aiuto a coloro che la Chiesa invia ad annunciare il Vangelo.
L’eredità grande e santa, luminosa e inequivocabile di Edvige muova ogni cuore a collaborare, perché gli stili di vita di Gesù siano visibili e conquistino tutti e ciascuno.
Da parte mia l’affetto, l’intercessione e l’abbraccio a tutti voi. Appena riesco verrò a pregare con voi e ad abbracciare padre Antonio.
Al padre Gino, regionale, un ultimo speciale e graditissimo abbraccio.
Al vicario generale con riconoscenza fraterna.

Padre Mauro Maria Morfino

Alghero, 6 gennaio 2019

Questa voce è stata pubblicata in Chiesa. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento