Una nuova edizione del diario spirituale di Edvige

diario spirituale di edvige carboniSollecitato dalle incessanti richieste degli ammiratori della santità di vita e delle virtù di Edvige Carboni, Ernesto Madau ha dato alle stampe una nuova edizione del diario spirituale della Beata.
Si tratta della raccolta di una serie di appunti e riflessioni riportati su quaderni, scritti a partire del 1941, quando si trovava già nel Lazio, e nei quali sono annotate le esperienze mistiche che Edvige viveva come un dono. Non un diario come lo si intende comunemente, quindi, dove chi scrive parla a se stesso, quanto piuttosto un gesto di obbedienza verso il suo primo confessore in terra romana, utile per la direzione spirituale di quell’anima santa; consuetudine che si è poi mantenuta anche con gli altri sacerdoti che nel tempo si sono alternati nella direzione.
«Nel suo cosiddetto Diario – scrive il curatore nella prefazione – Edvige rivela esattamente ciò che vede e sente il dovere di dire o rivelare al suo direttore spirituale, senza ombre di equivoci o imprecisioni. […] Le parole usate dalla Carboni, pur se comuni e prive di rigore teologico, assumono tuttavia un sapore ultraterreno ed il valore di un insegnamento che arriva direttamente da Dio, che vuole servirsi della sua povera persona». (altro…)

Continua...