Sant’Antonio Abate 2002

Appare giusto e doveroso tracciare un bilancio della festa di Sant’Antonio Abate celebrata nella nostra comunità il 16 e 17 Gennaio scorso. Le quote raccolte tra i soci sostenitori e le offerte di altri cittadini sono state pari a circa 2037,42 euro (£ 3945000) mentre le spese sostenute ammontano a 1658,86 euro (£ 3212000) con un attivo di 378,56 euro (£ 733000). Grazie alla redazione di Comunità che ci permette di far conoscere a tutta la cittadinanza quanto è stato da noi realizzato, cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione.

Un ringraziamento particolare al nostro parroco p. Quintino Manca che con i suoi suggerimenti e le sue proposte ci sostiene in questa iniziativa che abbiamo intrapreso e nella quale crediamo molto.
Grazie all’Amministrazione comunale per la disponibilità dimostrata mettendo a disposizione mezzi e locali. Chiedendo scusa a tutti se ancora non abbiamo raggiunto livelli ottimali nell’organizzazione di questa manifestazione, speriamo che il prossimo anno, ritrovandoci ancora insieme, alcuni errori non si ripetano. Anche in quest’occasione vogliamo ricordare Maria Antonietta rivolgendo a Sant’Antonio una preghiera per la sua guarigione.
A nome di tutta l’associazione S’Antonio Abate rivolgo ai nostri concittadini il classico augurio della nostra terra a medas annos cun saludu e allegria.

Il Presidente
Antonella Iervolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.