La confraternita in festa

Domenica 18 marzo la nostra comunità parrocchiale è stata in festa non solo perché abbracciati da Dio e avvolti dal suo amore, ma anche perché due nuovi fratelli si sono aggiunti alla Confraternita della Santa Croce. Pierpaolo Filippi e Pietro Longheu hanno fatto professione e quindi dichiarato pubblicamente davanti a tutta la Comunità parrocchiale di voler appartenere a questa nostra confraternita.

Una parola di incoraggiamento ad essi e a coloro che già vi fanno parte ormai da quasi 4 anni, essendo stati i fondatori, perché possano continuare con entusiasmo e spirito di fratellanza e di abnegazione nonché di carità cristiana.
Appartenere alla Confraternita significa:
– voler seguire Gesù più da vicino
– Mettersi al servizio della Comunità cristiana.
– Impegnarsi maggiormente nella via della santità.
– Dare comunque e sempre la propria testimonianza.
Invito ed incoraggio altri adulti e giovani perché si facciano avanti senza remore e paure… accogliamo tutti.
Servire Cristo e la sua Chiesa è sempre motivo di vanto e di orgoglio.
Abbiamo bisogno di persone decise e convinte.
La Confraternita per crescere ha bisogno dell’entusiasmo e della generosità di tanti.
Auguri Pierpaolo, auguri zio Pietro, da parte di tutta la comunità.

Padre Quintino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.