Noi reduci da un pellegrinaggio vissuto e ora da annunciare.

Il Pellegrinaggio atteso da mesi si è concluso felicemente…
Ma non vogliamo che sia stata solamente una “felice parentesi” poi da dimenticare.
Al contrario vogliamo che sia un punto importante, un punto fermo di ri-partenza per noi che abbiamo avuto il dono, la grazia e la fortuna di parteciparvi, e per tutta la Comunità Parrocchiale, soprattutto per coloro che avrebbero voluto essere con noi e che invece per vari motivi non hanno potuto.

Approfittiamo perciò del nostro giornalino parrocchiale per comunicarvi nostre impressioni, sensazioni, riflessioni…
Non vogliamo descrivere una fredda cronaca atta solo a soddisfare la curiosità, ma vogliamo decantare le grandi sensazioni interiori che ognuno di noi, chi per un verso chi per un altro, ha potuto sperimentare e sentire nel più profondo del proprio cuore.

A voi tutti auguriamo una serena, rilassante e tonificante estate. Vogliamo in modo particolare dare un caldo “benvenuto” a tutti i forestieri che in questo periodo hanno scelto di vivere fianco a fianco con noi. Sia questa l’occasione per ritrovare anche la gioia della fede vera e genuina che avete ricevuto qui dai vostri familiari e antenati. Possiate ritemprare le energie fisiche e spirituali e recuperare un salutare contatto con la natura.
Buona estate.

Padre Quintino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *