Brevi dal Comune…

I terribili incendi del 23 e 24 luglio, che hanno così pesantemente colpito la nostra comunità, hanno fin da subito catalizzato l’attenzione della Regione e del Governo raccogliendo il nostro grido di dolore e di sostegno.
Infatti, dopo le seppur insufficienti provvidenze per l’acquisto dei mangimi, stanno per essere distribuiti gli aiuti per le recinzioni, e lo dico in relazione alle informazioni da me ricevute a Cagliari mercoledì 28 u.s., che saranno formalizzati, spero in settimana, dal competente Assessorato all’agricoltura.
Non risulta, allo stato delle informazioni ricevute, nessuna iniziativa per ristorare i danni subiti dai capi morti per il fuoco, per il veto imposto da Bruxelles. E sappiamo che alcuni nostri allevatori hanno visto morire quasi tutto il gregge. Pertanto, interpretando il grave stato di disagio, la giunta comunale ha deciso di sollecitare la spontanea solidarietà di tutti promuovendo una colletta in denaro o mediante la donazione di un capo ovino fino ad arrivare almeno a 120 soggetti, tanti ne ha visto morire Antonello Fara nel suo gregge.
Vi invitiamo, se lo volete, a donare almeno un capo ad Antonello comunicando la vostra disponibilità al Comune (079 801123 – 079 801969) che coordinerà l’operazione.
Grazie a tutti fin d’ora.

E parlando di solidarietà vi comunico che l’Unione dei Comuni del Meilogu, della quale sono presidente, con voto unanime della conferenza dei tredici sindaci aderenti ha deciso di destinate una cospicua somma del proprio bilancio per l’acquisto di trenta condizionatori per le popolazioni terremotate dell’Abruzzo. L’operazione si è conclusa ed ha avuto il grazie del Sindaco della città dell’Aquila e della Protezione Civile.
Una piccola goccia nel mare delle necessità che se imitato…

Domenica 15 novembre, a corollario e completamento delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per gli anziani, ci ritroveremo alle ore 10,30 in chiesa per la santa Messa e alle 12 a santa Croce per il pranzo offerto dal Comune. In serata ci sarà l’esibizione del gruppo folk Innoviu di Sassari.
Qualora venisse richiesto saranno messi a disposizione mezzi di trasporto dalle abitazioni private e viceversa. Per informazioni: 079 801123 – 079 801969.

Dall’analisi dei dati della raccolta differenziata dei rifiuti dobbiamo rilevare un calo delle quantità conferite. Ciò ha causato la diminuzione delle premialità in maniera importante.
Siamo al di sotto della soglia del 50%. Stando così le cose non potremo sicuramente applicare i previsti sconti sulla tassa. La sollecitudine è quindi quella di conferire i rifiuti rispettando le regole puntualmente emanate dal Comune.
Siamo a disposizione per tutto quanto possa tornare utile.

In conclusione, volevo ricordare a quanti periodicamente si appropriano dei fiori delle fioriere del Comune sistemate nelle piazze del paese che sono presenti a Pozzomaggiore almeno quattro esercizi per la vendita di piante.
A buon intenditor…

Tonino Pischedda,
Sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.