Auguri ai neo cresimati

Ai carissimi Adolescenti che il 21 ottobre u.s. hanno ricevuto il Sacramento della Cresima, il mio più sincero e paterno augurio. Non ero presente alla vostra festa per motivi di salute, ma vi assicuro che ero ugualmente con voi, soprattutto vi ho ricordato al Signore nelle mie povere preghiere. Tante volte avete sentito ripetere che il vostro è stato un momento molto importante per la vostra vita spirituale. Vorrei che fosse veramente un momento di svolta in positivo.
Purtroppo, infatti, nelle nostre parrocchie si assiste sempre più frequentemente a quella che qualcuno ha definito “la fuga post-cresima”, quando i ragazzi, che hanno ricevuto il Sacramento, iniziano a disertare l’appuntamento domenicale eucaristico e in genere la frequenza alla vita cristiana parrocchiale.
Mi auguro tanto che ciò non accada a voi carissimi Mirco, Aurora, Francesca, Enrico, Nicolò, Riccardo, Elisa, Salvatore, Beatrice, Paolo, G. Antonio, Riccardo, Sasha, Slava, Martina.
Il dono che avete ricevuto è veramente grande e non va buttato via, anzi va custodito e fatto crescere. In questo vuole aiutarvi la Comunità Parrocchiale… e vuole offrirvi la possibilità di continuare a crescere assieme.
Per questo motivo ho creduto opportuno invitarvi per giovedì 9 novembre alle ore 18 in sacrestia. Vogliamo vedere insieme se è possibile fare un percorso e studiare come essere presenti da cristiani nel nostro paese.
Vi aspetto tutti.

P. Quintino

Questa voce è stata pubblicata in Chiesa. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento