Qui Pozzomaggiore… a voi Terralba

E sì, siamo propri noi: i terribili e incontenibili Chierichetti della parrocchia. Il lunedì 4 gennaio abbiamo avuto da P. Quintino una bellissima e graditissima sorpresa: ha voluto farci dono di una gita al suo paese natio, Terralba.

Anche questa è stata una esperienza stupenda: abbiamo, infatti, scoperto quanto sia bello e importante uscire assieme per formare gruppo-comunità. Ormai è già da un po’ di tempo che siamo assieme e stiamo crescendo e maturando come singole persone e come gruppo.
Non stiamo qui a raccontare la cronaca di ciò che abbiamo fatto e visto, ma dobbiamo necessariamente dire che Terralba ci ha entusiasmato. E’ veramente un bel paese, pulito e ordinato. I familiari di P. Quintino ci hanno riservato un’accoglienza calda e sincera con tanto di dolci e a pranzo una fumante pastasciutta.
Nel pomeriggio un’altra sorpresa: un’escursione a Marceddì, un villaggio di pescatori dove ci siamo divertiti un mondo. Alla fine c’è un po’ dispiaciuto costatare che dovevamo fare rientro al nostro paese.
Ma noi siamo sicuri che Terralba ci vedrà ancora e che i Terralbesi potranno ancora sentire le nostre grida ed i nostri canti mentre giriamo per le loro strade grandi e alberate.

Un grazie grande grande a P. Quintino e ai suoi familiari per la loro squisita accoglienza.

I chierichetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.