Importante onorificenza per Padre Aurelio Pischedda

Il 9 giugno 1999, nel corso di una solenne cerimonia pubblica, commentata nelle prime pagine delle più importanti testate giornalistiche nazionali e televisive, il nostro concittadino Padre Aurelio Pischedda, è stato insignito dal Congresso Nazionale dell’Ecuator di lata onorificenza a riconoscimento delle sue qualità civiche, intellettuali, morali, accademiche e cattoliche dimostrate e per la dedizione totale a favore della gioventù di quello stato nei lunghi anni di apostolato.

E’ stato pubblicamente raccomandato quale esempio di lavoro, sacrificio, costanza, dedicazione e amore per l’educazione e degno di essere imitato da queste e dalle future generazioni.
Padre Aurelio il 16.6.99 ha compiuto 90 anni di età e manca da Pozzomaggiore fin dal lontano 1938.
In Ecuator ha ricoperto importanti incarichi, è stato direttore di alcuni centri, membro del capitolo generale, superiore dell’Ecuator nella famiglia salesiana, ha voluto la costruzione di tante opere dove attualmente vengono accolti, istruiti, e avviati al lavoro molti giovani.
E’ amico personale di ex presidenti della Repubblica e attuali ministri che fra l?altro sono stati suoi allievi.
Il sindaco, a nome della Amministrazione e di tutti i Pozzomaggioresi ha espresso a Padre Aurelio le sue più vive congratulazioni e lo ha invitato a continuare ancora a lungo nel suo apostolato sempre più ricco di alti valori cristiani.
Grazie Padre Aurelio.

Tonino Pischedda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *