La nonnina di Pozzomaggiore compie cento anni

“Nell’anno del Signore 1900, alle ore meridiane due del giorno due del mese di dicembre nella casa posta in Via Amsicora, Leoni Giuseppa, moglie di Corongiu Pietro, ha dato alla luce un bambino, che mi presenta, di sesso femminile e a cui dà il nome di ANTONICA”.
Così recita l’atto n. 134 iscritto nel registro degli atti di nascita dell’anno 1900 conservato negli archivi comunali.

Da quel giorno, e vi concedo il beneficio d’inventario, sono trascorsi 1 secolo ovvero 100 anni, 20 lustri, 400 stagioni, 1.200 mesi e 36.500 giorni, 876.000 ore, 52.560.000 minuti che calcolati in secondi risultano 3.153.600.000 (tremiliardi centocinquantatremilioni seicentomila), freddi numeri della vita della nonnina di Pozzomaggiore Antonica (Nica) Corongiu abitante in Via Scaletta, 11: vita che l’ha vista sposa nel 1921 e vedova nel 1988, madre di tre figli (due viventi Giovannina e Pietrina, Paolo è morto), nonna di 2 nipoti e bisnonna di 4 pronipoti.
Le sue condizioni di salute sono tali da consentirle di vivere una discreta vita di relazione. Ricorda bene i fatti più salienti della sua lunga vita, anche se alterna momenti di non completa lucidità.
Ha sempre lavorato in campagna e al telaio e sono tante e di pregio le opere realizzate.
Il giorno due dicembre, il Sindaco Sandro Fara, accompagnato da Padre Quintino e dagli altri amministratori, renderà omaggio alla nonnina, recandosi presso la sua abitazione. Dopo i voti augurali le consegnerà una targa a ricordo dell’importante avvenimento.
Naturalmente il Sindaco si farà portavoce di tutti i Pozzomaggioresi, augurando alla signora Nica ancora lunghi e sereni anni da vivere.
A titolo di curiosità indichiamo di seguito e in ordine di anno di nascita i cittadini più anziani di questo paese:
– è nata nel 1902 la signora LEONI Sebastiana in via Grande;
– è del 1903 il signor CAZZARI Costantino via Uguaglianza;
– hanno visto la luce nel 1905 il signor CALARESU Giuseppe di via Concordia e la signora DEIANA Antonia Francesca abitante in via Grande;
– sono della classe 1906 le signore PORCU Giovanna Angela di via Grande, CUCCURU Maria Baingia via Riu Mele e COLAFIGLI Pietrina Francesca Giovanna via Parpaglia;
– risultano viventi sei persone nate nel 1907, undici nel 1908, otto nel 1909 e quattordici nel 1910.
A questi e a tutti noi auguriamo di raggiungere i 100 anni di età in piena salute o quanto il Signore vorrà disporre.

Tonino Pischedda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.