L’Ufficio del Giudice di pace

Forse non tutti sanno che qui, a Pozzomaggiore, esiste l’Ufficio Giudiziario del Giudice di Pace (che si trova nei locali della ex Pretura in via Manzoni n° 1).
Poiché l’informazione, a tutt’oggi, non ha raggiunto una grande fetta della popolazione Pozzomaggiorese, abbiamo ritenuto opportuno offrirvi alcuni brevissimi cenni su chi è e che cosa fa il Giudice di pace.

Il Giudice di Pace è un giudice al quale, spesso, ci si può rivolgere senza ricorrere ad un avvocato. Egli si occupa di problemi riguardanti la materia civile, quella penale e quella amministrativa.
Ecco un esempio sulle sue competenze:
1) Problemi sui servizi condominiali, immissioni di fumi, rumori ecc. tra vicini di case di abitazione, apposizione di termini e distanze di alberi.
2) Incidenti stradali fino a 15.493,71 Euro (pari a 30 milioni).
3) Questioni che riguardano beni mobili, per un valore non superiore a 2.582,28 euro (5 milioni di lire), per fatture non pagate, lavori mal eseguiti, vendita di prodotti difettosi, risarcimento di danni per fatti diversi dalla circolazione stradale, ecc.
4) Multe per eccesso di velocità, sosta vietata, apertura di un negozio in un locale troppo piccolo. Nel caso in cui si ritenesse che il Vigile Urbano o la Polizia abbiano sbagliato, ci si può rivolgere al Giudice di Pace per chiedere che annulli la sanzione.
Se si intende far causa a qualcuno, davanti al Giudice di pace lo si può anche senza l’assistenza di un avvocato. Questo è possibile quando il valore della causa che si propone non supera il milione di lire, ossia i 515,46 euro, oppure anche se il valore è superiore ed il Giudice, valutando la situazione concede l’autorizzazione. Bisogna, comunque, tener presente che è bene possedere una certa capacità tecnica per stare in giudizio da soli, anche perché l’avversario potrebbe farsi assistere da un avvocato. In ogni caso, se ciò dovesse capitare, è sempre possibile domandare al Giudice un po’ di tempo per poter consultare un proprio legale di fiducia. Questo, abbiamo detto, se si intende fare causa a qualcuno. Quando, invece, si vuole cercare di evitare la causa, il Giudice di Pace può intervenire non solo per quanto di sua competenza, ma anche per molti affari di competenza del Tribunale come, per esempio, l’inquilino che non paga l’affitto o il problema di mettersi d’accordo, in famiglia, sulla divisione dell’eredità.
Di recente assegnazione all’Ufficio del Giudice di Pace è la competenza in materia penale. Sono molti i reati di cui il Giudice di pace si occuperà ma, certamente, i più frequenti saranno: le percosse, alcuni casi di lesioni personali, l’omissione di soccorso, l’ingiuria, la diffamazione, la minaccia, alcuni casi di furto aggravato, il danneggiamento, la deturpazione e l’imbrattamento, l’invasione di terreni ed edifici, l’ingresso abusivo nel fondo altrui, la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
Infine, ma non per questo meno importante, presso l’Ufficio del Giudice di pace si può richiedere la certificazione di conformità all’originale di atti (diploma, patente, ecc.); l’autenticazione di firme; fare dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà o di certificazione; richiedere atti di notorietà.
Questo, molto sinteticamente, è il profilo dell’Ufficio del Giudice di Pace che anche in Pozzomaggiore offre ai cittadini un servizio giuridico che, come si è visto, abbraccia una grande quantità di casi nei quali, ognuno di noi, potrebbe trovarsi avendo necessità di un organo ufficiale atto a risolvere i problemi.
Per qualsiasi altra, o più dettagliata informazione, ci si può rivolgere presso la Cancelleria dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00.
Il Giudice è presente nei giorni di lunedì e venerdì. Il recapito telefonico per parlare con il cancelliere o con l’Assistente è: 079-801126.

Mariella Fancello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.