Confraternita: rinnovo cariche

In un clima di sincera fraternità si è tenuto mercoledì 11 Settembre alle ore 18,30 nella sede di via Marconi, l’incontro annuale della Confraternita della S. Croce che prevede, a norma di Statuto, l’assegnazione delle cariche mediante regolare votazione da parte dei medesimi componenti. Sono risultati eletti: Graziano Arru Priore, Giuseppe Piras vice-priore, Salvatore Ezzis cassiere e Gigi Usai segretario.

Non è potuta mancare, data la triste ricorrenza, una breve riflessione a riguardo dei tragici eventi accaduti in America e di quanta devastazione possa produrre l’odio che si incarna in un’ideologia o, purtroppo, anche in un credo religioso. Ma a conforto di ciò quella sera era presente nella nostra mente, ma soprattutto nel nostro cuore, quella primissima comparsa, avvenuta giusto una settimana e quasi solennizzata dal riecheggiare dei bellissimi canti dei Cantori della Resurrezione, di quel mirabile volto dolente ma tanto pieno d’amore del nostro Babbu Mannu restituito alla venerazione dei fedeli dopo un accurato lavoro di restauro, e risistemato nella Chiesa di Santa Croce, alla venerazione sincera dei fedeli.
Con l’invito a contemplare questo bellissimo volto ci appelliamo ancora una volta a quanti intendono glorificare il Padre Celeste attraverso la Passione, Morte e Resurrezione del suo Figlio affinché, senza alcun timore, entrino a far parte della Confraternita.

i Confratelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.