I missionari ci ringraziano

Carissimo P. Quintino,
desideriamo ringraziarti per i giorni trascorsi a Pozzomaggiore. Nella tua Parrocchia, durante la Settimana di animazione Missionaria.
Abbiamo gioito per tutta la vita che c’è nella tua comunità. Gli incontri vissuti ci hanno dato la possibilità di accostare parecchie persone.
I centri di ascolto, nonostante l’orario, hanno avuto una buona e costante partecipazione. Ci sembra prezioso poter fare una catechesi missionaria che aiuti la gente ad entrare più intimamente nel cammino e nell’esperienza della missione.
E’ stato dono condividere con i catechisti la ricerca, anche faticosa, del messaggio evangelico da trasmettere ai ragazzi.
La scuola si rivela, sempre più, una possibilità che abbiamo per avvicinare i ragazzi e gli insegnanti.
Abbiamo vissuto come “visitazione” l’incontro con gli ammalati e gli anziani. La sollecitudine della comunità cristiana per questi fratelli e sorelle, colti dalla malattia e dall’anzianità, ci ha edificato. In loro abbiamo sentito depositata tanta sapienza e tanta saggezza evangelica. Con la loro testimonianza diventano trasmettitori dell’intramontabile luce della fede.
Grazie per il cammino vissuto insieme, per averti sentito missionario nel tuo agire ed operare ma, soprattutto, nel tuo essere.
Il tuo interessamento per l’operazione scatoletta e per la raccolta di altri generi per la missione ci ha fatto sentire, ancora di più, parte del bisogno di chi soffre di fame.
Grazie per le offerte ricevute durante le celebrazioni delle sante Messe, corrispondenti a 1.050 euro.
Ti siamo vicini e ti accompagniamo in questo “anno missionario”. Un grazie ed un saluto a tutta la comunità.
Auguri per il tuo servizio pastorale.

P. Mario, Agata, Magi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.