Pro amore e Deus siat tottu

I giovani del Movimento Giovanile dei Figli di Santa Maria Immacolata ringraziano tutta la comunità per il servizio che ha svolto a Dio servendo noi; infatti, pur non conoscendoci, vi siete offerti con le vostre fatiche, le vostre preoccupazioni, il vostro duro lavoro, le vostre preghiere, non per semplice accoglienza o amicizia ma per Amore a Dio Padre!
Questa è la grande Grazia che abbiamo ricevuto in questo pellegrinaggio: sperimentare la gratuità dell’Amore di Dio per gli uomini!
Vogliamo però provare a ringraziare un po’ tutti personalmente: Padre Quintino, che ci ha accolto come un dono di Dio per la comunità di Pozzomaggiore, Davide, Vincenzo, Cinzia, Liliana, Tony, e gli altri giovani per aver vissuto con noi i momenti di preghiera e fraternità in Cristo, le cuoche, che ci hanno dilettato col cibo, tutti coloro che ci hanno visto in strada e ci hanno offerto da mangiare, tutti quelli che hanno pregato, tutti quelli che hanno lavorato nel silenzio, tutti coloro che avrebbero voluto fare qualcosa ma non hanno potuto…
In questi giorni di pellegrinaggio abbiamo potuto conoscere e vivere la vita del pellegrino, con le sue difficoltà, le sue gioie e soprattutto le sue debolezze… ma in questo siamo stati edificati e non abbattuti, abbiamo vissuto con voi la Provvidenza di Dio che fa bene tutte le cose.
Le chiese che abbiamo visitato ci hanno meravigliato per la loro bellezza, e più di tutto ci ha rallegrato la cura con la quale le tenete perché ci ha portato a guardare con amore alle nostre vite che vanno costantemente alimentate da esperienze forti e concrete del Padre.
Grazie perché per noi questo pellegrinaggio è stato una di queste esperienze…
Ci siamo divertiti con i pipistrelli che son entrati in stanza, con i canti suonati un po’ con tutto, ma anche durante le lodi, le varie preghiere e la compieta notturna; insomma abbiamo vissuto con gioia e con piacere i momenti liturgici della Chiesa!
La storia della vostra fede, dalle chiese medievali e gotico catalane al bellissimo crocifisso Babbu Mannu, dalla persona di Edvige con la concretezza della sua vita cristiana che da testimonianza di Cristo Risorto fino a voi comunità, è testimonianza del passaggio del Signore a Pozzomaggiore che continua a operare in voi!
Vi ricorderemo nelle nostre preghiere, e vi chiediamo ancora una cosa: pregate per il movimento giovanile e i parroci della congregazione dei Figli di Santa Maria Immacolata, che per amore a Dio accompagnino ancora i giovani nel cammino della vita in vista della Vita Eterna.

A nos biere cun saludu!

Luisa Maria Giovanna Calaresu,
a nome del MG dei FSMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.