Riparte il catechismo parrocchiale

Anche quest’anno, seppur un po’ in ritardo, è iniziato il nuovo anno catechistico. Abbiamo a più riprese insistito che la Catechesi è un cammino di fede che i ragazzi sono invitati a compiere in seno alla Comunità Parrocchiale.
Non ci deve pertanto preoccupare quando si faranno le prime Comunioni o le Cresime. A noi, come a voi genitori, deve preoccupare la crescita morale e spirituale dei ragazzi. In questo siamo tutti corresponsabili: adulti, genitori, catechisti, ragazzi. Soprattutto quest’anno che sarà interamente dedicato alla conoscenza e alla imitazione della Venerabile Edvige Carboni. Ci saranno una serie di iniziative che faremmo conoscere volta per volta. Pertanto vi chiediamo fin da adesso la massima disponibilità e collaborazione.
Ricordando che la Messa Domenicale delle ore 10,30 è il momento culmine e portante di tutta la catechesi e della vita di ogni cristiano, quindi compresi i genitori, che invitiamo caldamente a partecipare.
Il percorso di catechismo infatti prevede gli incontri settimanali e la partecipazione dei ragazzi assieme ai genitori alla celebrazione Eucaristica della domenica. Penso che senza la celebrazione eucaristica siamo senza identità e quello che andiamo a fare durante gli incontri resterebbe senza frutto. Noi vogliamo aiutare i ragazzi a conoscere e incontrare Gesù, e il modo privilegiato è proprio la Santa Messa la Domenica.
Con il nuovo anno catechistico vogliamo insieme, ragazzi, genitori e catechisti, intraprendere un cammino fiducioso, consapevole, che si snoda in tappe conseguenti per arrivare ad una meta. Quest’anno la nostra meta concreta è la conoscenza della Venerabile Edvige Carboni, conoscerla nelle varie tappe della sua vita, per poi cercare di imitarla nelle sue virtù. Sarà un itinerario graduale, ma progressivo per cui è indispensabile sempre la presenza dei ragazzi e la fattiva collaborazione dei genitori.
A tutti buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.