Una festa senza fine

Quest’anno la GMG si è svolta anche a Pozzomaggiore!!!! No, non sto scherzando … si, lo so , non eravamo certo 2 milioni di persone come a Roma… . Ma i numeri non hanno importanza in queste circostanze! C’eravamo noi! Giovani di Pozzomaggiore e il Papa, sì anche lui, anche se non fisicamente lui era presente con la preghiera e lo spirito.

E’ stato lui, infatti, come ogni anno, ad invitarci a riunirci a livello parrocchiale in occasione della Domenica delle Palme. Ma perché proprio la Domenica delle Palme? Perché è proprio durante questa giornata che il Santo Padre ha istituito la giornata mondiale della gioventù.
La nostra GMG è stata proprio una festa senza fine ( è stato questo lo slogan dell’intera giornata ) iniziata la mattina con la processione e la santa messa, che ha visto come protagonisti noi giovani, e conclusa la sera del 29 Aprile in Piazza Maggiore, con una grande manifestazione di beneficenza per i terremotati dell’India! Che dire, è stata una serata veramente speciale, la solidarietà è riuscita ancora una volta a mettere d’accordo tutti: giovani e meno giovani, bigotti e non bigotti; si è infatti collaborato in maniera produttiva riuscendo cosi ad ottenere un risultato sinceramente non sperato. Si è raggiunta, tramite una piccola lotteria la cifra di £ 625.000. Grazie Pozzomaggiore!! Rimanendo uniti possiamo fare grandi cose!!

Barbara Piga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.