Cantigos in sas carrelas

E’ fissata per il 15 Settembre la quinta edizione di cantigos in sas carrelas.
Organizzata dal nostro coro di concerto con l’attivissima Pro Loco e l’indispensabile patrocinio del Comune, la manifestazione partirà dal piazzale della parrocchiale dopo la Messa delle 18, passerà per Piazza Maggiore e Piazza Convento dove sosteremo brevemente.

Quindi saremo accolti dagli abitanti del rione di via Bonaria e della Solidarietà nella nuova piazza recentemente ricostruita dal Comune; l’organizzazione della sosta sarà curata della Pro Loco.
Godremo quindi della collaudata ospitalità degli abitanti la zona del Parco Castagna, sosta finale della nostra festa itinerante, dove concluderemo prevedibilmente una bellissima giornata all’insegna del folklore e dell’amicizia più spensierata, non senza aver potuto godere delle squisite pietanze della nostra gastronomia, ammirato i prodotti dell’artigianato, rivissuto i tempi che furono, grazie all’esposizione degli arredi e degli strumenti di lavoro del passato.
Quest’anno è prevista la partecipazione del Coro di Pozzomaggiore, Coro di Florinas, Coro Renato Loria di Muros, Coro G. Gabriel di Tempio, Tenores di Thiesi, Ass. folk Merdules di Ottana, Ass. Gruppo folk San Simaco di Simaxis, Gruppo Folk SS. Pietro e Paolo di Dualchi, Gruppo folk di Chiesi e il carro a buoi di Orotelli.
Auspichiamo che Cantigos in sas carrelas contribuisca a riassegnare al nostro paese quelle posizioni di priorità che gli furono proprie in un passato neanche tanto lontano, sia come capoluogo del Mejlogu, sia come conservatore di quelle tradizioni ed usanze locali che stiamo riscoprendo e che potrebbero, perché no, fare ottenere un ritorno economico e di prestigio gratificante per tutta la comunità, che non mancheranno, ne siamo certi, di essere realizzati.
Vogliamo ringraziare il Sindaco Sandro Fara sia per la collaborazione offertaci che per i necessari contributi che ci ha sempre volentieri accordato, grazie anche a Padre Quintino, alla redazione di Comunità e a tutti cittadini di Pozzomaggiore che non mancheranno di offrire amicizia ed ospitalità a quanti dai paesi vicini verranno nel nostro paese per partecipare alla festa.
A medas annos, cun saludu.

Tonino Pischedda
Presidente del Coro di Pozzomaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.