Solennità del Corpus Domini

Domenica 2 giugno siamo chiamati come credenti e in quanto comunità cristiana a stringerci attorno all’Eucaristia, che è grande mistero di amore e di Comunione. Non dobbiamo stancarci mai di meravigliarci di quanto e di come Dio ci ama nel dono di Gesù.

L’Eucaristia plasma e modella la vitalità di una comunità cristiana e di ogni credente; quell’Eucaristia celebrata, preparata e vissuta che comincia in Chiesa e si conclude nel cuore del mondo, per tenere alto il livello della speranza, per continuare a credere nella pace, per cercare la comunione vera, quando, per i più svariati motivi, si rischia di precipitare verso la disperazione.
Al Cristo, l’unico, vero e fedele compagno di viaggio dell’uomo di sempre, chiediamo che dall’incontro con Lui, infonda in noi il coraggio di annunciarlo come il vivente nel mondo e nel nostro paese.
E’ proprio questo il significato che vogliamo dare alla solenne Processione del Corpus Domini, alla quale tutta la Comunità dei credenti è invitata a partecipare.
Celebreremo la Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale alle ore 18 e poi subito porteremo Gesù presente nell’Eucaristia lungo le nostre strade e invocheremo la sua Santa Benedizione su tutte le nostre famiglie e su tutti i nostri ammalati.
L’itinerario sarà il seguente: via Campu, Bonaria, Allende, Ulumos, traversa via Grande, Parpaglia, Piazza Maggiore, Chiesa.
Raccomandiamo di preparare le strade per accogliere degnamente il passaggio della processione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.